Comune di
Scarnafigi
Comune di
Scarnafigi
Comune di
Scarnafigi  Provincia di Cuneo
Il comune su
Stai navigando in : Le News
   Il Territorio

Scarnafigesi illustri

Meritano di essere ricordati, tra gli scarnafigesi più illustri nei secoli:

  • il dottor Carlo Matteo Capello, nato a Scarnafigi il 6 marzo 1765, medico dell’esercito francese nel 1792, professore di Anatomia Comparata all’Ateneo di Torino, studioso per incarico di Re Carlo Alberto del colera in Germania, morto a Pontebba;

 

  • Casimiro Sperino, notaio, fondatore dell’ospedale oftalmico di Torino, deputato al Parlamento, senatore del Regno, nato a Scarnafigi il 31 agosto 1812 e morto a Torino il 12 novembre 1894;

 

  • Pietro Ballario al quale si deve il lascito per la costruzione del ponte sul Varaita tra Scarnafigi e Monasterolo di Savigliano (11 luglio 1873);

 

  • la famiglia De Ponte estinta verso la metà del 1800, per cinquecento anni feudataria di Scarnafigi, lasciò molti beni a favore dell’Ospedale e della chiesa parrocchiale;

 

  • Maurizio Seyssel d’Aix, cadetto di Casa Savoia, parente del generale Lamarmora che capeggiò nel 1855 la spedizione piemontese in Crimea, fu sindaco di Scarnafigi;

 

  • il teologo Bonino, priore della Parrocchia, lasciò in eredità la Cascina Crosa per fondare una cappellania e per dotare le figlie povere in occasione del loro matrimonio;

 

  • don Giuseppe Maria Bernardino Gautier, professore di retorica, lasciò tributi consistenti a favore della comunità civile e religiosa;

 

  • in ambito sportivo, il contemporaneo atleta marciatore Maurizio Damilano, olimpionico e campione del mondo, insieme con il gemello Giorgio; Maurizio ha partecipato a tre olimpiadi, vincendo ogni volta una medaglia: oro a Mosca nel 1980, bronzo a Los Angeles nel 1984 e ancora bronzo a Seoul nel 1988; nel 1987 si è aggiudicato l’oro ai campionati mondiali di atletica di Roma e nel 1986 ha conquistato l’argento europeo a Stoccarda.

 

        
Effettua il login
              
Oppure registrati
Comune di Scarnafigi
Corso Carlo Alberto, 1 - 12030 (CN)
Tel: 0175.74101-74402
Fax: 0175.74619
P.E.C.: scarnafigi@pec.comune.scarnafigi.cn.it
Email: segreteria@comune.scarnafigi.cn.it
Partita IVA: 00475350047
Email: segreteria@comune.scarnafigi.cn.it
Per conoscere gli indirizzi Email di settore,
consultare la pagina UFFICI
Fatturazione Elettronica - Codice Ufficio: UFWOI2
Codice ISTAT: 004217
Codice catastale: I512
Codice fiscale: 85002050046
Partita IVA: 00475350047
Conto Corrente Postale: 15878127
IBAN (per i vostri bonifici bancari):
IT 05 L 06295 46770 T2099 0010045
Torna alla Home Page Stampa la pagina Contatta il Comune Accedi all'area riservata Accedi alle statistiche di accesso al sito Diminuisci dimensioni caratteri Dimensioni caratteri standard Aumenta dimensioni caratteri Alto contrasto   
» Privacy » Note legali » Credits » Accessibilità

Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)    Licenza Creative Commons      eng fra esp deu ru chi ara

Realizzato con il CMS per siti accessibili e responsive cic

eng fra esp deu
ru chi ara por
Accessibilità dei contenuti Web (WCAG) 2.0 (Level AA)     Licenza Creative Commons

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso.    Approfondisciaccetto
accetto
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento